Under17 in coda alla prima posizione, archiviata la pratica Marino

Parziali: 20-11, 39-22, 57-33, 76- 48

Basket Roma Nord: Zoli 13, Magliocca 17, Terzaghi 8, Santalucia 13, Falasca 4, Ercolani 8, Sansone 5, Rodinò 2, Dias Gomes P. 4, Panganiban 1, Dias Gomes A., Cerciello, All. Di Cagno Ass. Bonistalli

Come detto nel comunicato post-partita “Under 17 sul velluto”, i ragazzi di Coach Di Cagno si fanno ampiamente perdonare dopo la trasferta infelice di Albano e conquistano i due punti contro Virtus Marino tra le cui fila pesa in particolare l’assenza di Marcelli (23pt all’andata).12647332_1116499475029496_2472501289863441224_n

La gara inizia con qualche minuto di ritardo, ma il Roma Nord, in blu per l’occasione, è questa volta pronto e determinato a portare a casa la vittoria. La palla a due conquistata da Zoli lo vede subito protagonista di una buona penetrazione a seguito della quale si aprono i tabellini (1/2 dalla lunetta). Gli avversari ci mettono un po’ a trovare il filo del discorso e l’asse Magliocca-Terzaghi ne approfitta: il primo dalla lunetta (2/2) e il play-maker giallo-blu in penetrazione. Il n°24 di Marino prende allora in mano la propria squadra (migliore fra i suoi 18pt al termine) e apre i tabellini senza domare però Coach Calzoni furibondo in panchina già dai primi secondi nel tentativo di scuotere i suoi. Santalucia non rimane a guardare e con sei punti in fila da il primo stacco importante al match mai ricucito dagli ospiti. La frazione termina sul 20-11.

Nel secondo quarto dentro Falasca e subito due punti per lui con un buon piazzato, Coach Di Cagno gestisce bene le rotazioni e i risultati si vedono, la squadra corre, è calda e concentrata.

Ci pensa poi Ercolani con una ottima penetrazione ad allungare i tabellini nonostante lo sforzo dei ragazzi di Marino per rimanere in partita. Al riposo lungo il match sembra già essere indirizzato con il Roma Nord che allunga sul +17 ma con Coach Di Cagno attento a mantenere alta la concentrazione.

Terzo e quarto periodo non smentiscono quanto fatto di buono fino a quel momento, i ragazzi rimangono in partita e non regalano nulla agli avversari. Magliocca rientra in campo e viaggia due volte in lunetta capitalizzando al meglio (4/4) i tiri dal personale. Ci pensano ancora Zoli e Terzaghi a far sorridere i compagni in panchina prima della ciliegina di Sansone che senza indugi entra in campo e spara un piazzato da oltre l’arco. Ottimo apporto alla partita anche di Dias Gomes A. che si fa protagonista di buone transizioni offensive. In chiusura di ultimo quarto due volte a referto Dias Gomes P. in penetrazione e Panganiban, all’esordio, dalla lunetta.

Ottima partita dunque con 19 punti di media per quarto e ottime percentuali dal personale, si evidenziano i miglioramenti effettuati dal girone di andata dove proprio i viaggi in lunetta avevano condizionato il risultato.

Prossima partita Venerdì 12 Febbraio alle ore 18:30 contro Olimpia Roma (Via Rocca di Papa)

Written by

Seguici ovunque!
Metti un "like" sulla nostra pagina Facebook o diventa un nostro "follower" su Twitter!