Roma Nord 2011: 40′ di concentrazione!

Parziali: 20-18, 38-41, 60-59

Roma Nord 2011: Pierini A. 3, Dosi 1, Bonistalli 10, Pagani 10, Gasseau 5, Polani 4, Carrescia 2, Gueye 13, Lombardi 3, Sprizzi 25, Ribaldi 8. All. Cantarella A.all. Cosenza

Sabotino: Donato 3, Santoro 2, Nardin 7, Costa 5, Diglio 18, Petrolini, Zen 1, Cassandra 4, D’Anolfo 12, Massimi 9, Parise 10. All. Guratti

Roberto De Simone (Redattore) da Basketincontro.it

Sorpresa dal PalaLuiss dove la capolista Sabotino rimedia la terza sconfitta in campionato per mano di un ottimo Roma Nord 2011, bravo nell’ultima parte del match a mantenere molta più lucidità a discapito della maggior esperienza avversaria e a ottenere due punti fondamentali in ottica play-off. I pontini invece cedono di schianto nell’ultima frazione dopo tre quarti piuttosto equilibrati e rischiano ora di farsi agganciare dalla Carver, impegnata sul difficile parquet di Cave e comunque con la differenza canestri a sfavore negli scontri diretti.

Porta decisamente male il PalaLuiss alla truppa di Guratti, che rassegnò le dimissioni nel dicembre 2014 dopo un’altra sconfitta, poi rientrate per fortuna vista la marcia trionfale del girone di ritorno che portò al quarto posto, e quella altrettanto splendida di questo campionato, fermata però ancora da Sprizzi e compagni. Primo tempo molto equilibrato, sugli scudi da una parte Sprizzi (8 punti nei primi 10′) e dall’altra D’Anolfo, poi gli ospiti provano ad allungare grazie al buon impatto di Diglio e Parise ma la truppa di Cantarella resta a contatto con Bonistalli e Pagani. Nella ripresa l’inerzia passa pian piano dalla parte dei padroni di casa, che sfruttano la crescita esponenziale in vernice di Gueye (Lorenzo Pierini ancora out) e la definitiva salita in cattedra di Sprizzi, sull’altra sponda invece Nardin e Zen sono in giornata particolarmente negativa anche se l’equilibrio si spacca nell’ultima frazione. In evidenza ancora Gueye e Sprizzi (14 punti nella ripresa) ma importanti anche le prestazioni di Bonistalli e Ribaldi, Sabotino invece perde la bussola come dimostra anche qualche litigio interno e non riesce più a raddrizzare la situazione, cedendo alla fine con uno scarto di 13 lunghezze.

Roberto De Simone (Redattore) da Basketincontro.it

Possiamo aggiungere poche parole a quelle del redattore di Basketincontro, i nostri ragazzi hanno disputato una partita ad alte percentuali e con un’intensità notevole. In settimana hanno lavorato duramente e tutta la squadra era intenzionata a dar battaglia alla capolista Sabotino per quaranta minuti di gioco. L’obiettivo di raggiungere i play-off di questo campionato è ora certamente più vicino ma attenzione, gli avversari non si daranno certo per vinti, dovremo quindi sudare ancora molto per ottenere quanto sperato.

In occasione della pausa di campionato e in attesa di giocare contro Collefiorito venerdì 8 Aprile, i ragazzi di Coach Cantarella disputeranno alcune amichevoli per non perdere il ritmo partita faticosamente raggiunto.

#ForzaBRN #corsaPlayoff2016 #BRNplayoff2016

 

Written by

Seguici ovunque!
Metti un "like" sulla nostra pagina Facebook o diventa un nostro "follower" su Twitter!